giovedì 26 febbraio 2009

"36: A Heroic Bloodshed"

è il titolo (provvisorio) del mio progetto personale, una mini di 2 numeri da 32 pagine (o graphic novel anche quello da decidere) scritta e disegnata da me, con la collaborazione ai testi di Nicolas Wilson con cui già ho lavorato su Do.Fir e lavoro su Survival.

Nonostante riesca a lavorarci spesso rientra sempre nel "free time" tra una commissione e l'altra, la data di creazione è intorno a maggio dell'anno scorso e adesso che siamo quasi a marzo sono a metà lavoro ( 1 cover, 32/32 pagine disegnate del primo numero, 23/32 letterate del primo numero, 23/32 schizzi del secondo)

Lentezza dovuta anche al fatto che curo storia, testi, disegni (matite, chine e photoshop) e lettering, ma credo che vista l'importanza che ha per me questo lavoro esso meriti ogni singolo minuto speso in più.

Posto qui una manciata di tavole, a presto per aggiornamenti su editore, data di pubblicazione ecc.















martedì 17 febbraio 2009

Yi Soon Shin

Questo è il nome del personaggio storico protagonista della miniserie su cui presto inizierò a lavorare.
Si tratta di un Generale koreano del '500, protagonista di molte battaglie navali e non, famoso per non averne mai persa una e aver rispedito i giapponesi (che volevano passare dalla Korea per invadere la Cina) al mittente.
Le parole di Onrie Kompan, lo scrittore creatore della serie:

"This is a 12-issue limited series based on the true story of Admiral Yi Soon Shin, a Korean naval commander who saved his people from Japanese invasion forces during the Imjin War (1592-1598). Ideally, it will be broken up into three separate four issue mini series.

Having never been defeated in battle, Yi Soon Shin won 23 consecutive victories over the Japanese. Each issue will focus on a different battle that helped change the course of the war in Korea’s favor and define Yi’s legacy.

This is a story that sets out to define a real life hero in the realm of comics.

Much like the Nazis during World War II, the Japanese were known for having little remorse for the innocent civilians of Korea. They raped women, enslaved children and killed elders. All that stood before them was one man who could not be defeated in battle.

Please feel free to view the gallery of pilot images that was compiled by up and coming talents Onrie Kompan, Giovanni Paolo Timpano, Adriana De Los Santos, and Joel Saavedra.

The first issue was edited by Len Strazewski (Prime, JSA) and Mort Castle (The Strangers, New Moon Over Water).

For more information please feel free to contact Onrie directly at OLKompan@aol.com

CREDITS:

Writer/Producer- Onrie Kompan
Penciller/Inker- Giovanni Paolo Timpano
Colorist- Adriana De Los Santos
Letterer- Joel Saavedra"


Posto una piccola preview mentre qui trovate altre pagine visibili, poi se conoscete il Koreano buon per voi, almeno potrete leggere questo articolo apparso sul sito del governo Koreano dedicato al progetto.




P.S.: Tenete d'occhio Adriana, la colorista, in assoluto la star di questo lavoro !

martedì 3 febbraio 2009

Azione !

Dopo aver passato l'ultimo mese unicamente su 36 (terminate 32 pagine su 64 di queste 22 "letterate") ho ripreso a lavorare su commissioni esterne, prima tornando su Survival e poi iniziando un nuovo lavoro per la Moonstone Books, ovvero il numero 4 di Captain Action sui testi del duo Nicieza/Wolfman.